A.S.C.S.V.

Associazione Suonatori di Campane a Sistema Veronese

Benvenuti

Benvenuti nel mondo dei Suonatori di Campane a sistema veronese.

Il nostro obiettivo è “Conservare e tramandare la tradizione del suono manuale delle campane”.

Corde, braccia, mani, cuore per svolgere un’arte di origini antichissime, che rientra nell’arte sacra. Oltre a scandire il passare del tempo, i rintocchi delle campane corrispondono ancora oggi a precisi significati.

ascsv_white

Il suono alla Veronese

Il suono alla veronese è nato nel XVIII secolo ed è il più recente a campane “giranti”. Esso permette di eseguire veri e propri brani musicali, in cui ogni suonatore controlla una campana guidato da un sapiente maestro.

La prima operazione consiste nella messa in piedi delle campane, agendo a strappi successivi sulla fune di manovra e facendo descrivere al bronzo oscillazioni sempre più ampie, finché esso raggiunge la posizione di equilibrio con la bocca verso l’alto, posizione che viene poi mantenuta grazie all’abilità del suonatore.

Ad ogni giro completo la campana esegue un solo rintocco. La quasi totalità dei concerti alla veronese è in scala diatonica, il che permette al maestro di indicare ai suonatori la successione di note che produce il brano finale

Chi siamo

L’Associazione Suonatori di Campane a Sistema Veronese è nata nel 1983, allo scopo di riunire e formare tutte le persone che condividono questa passione e, allo stesso tempo, diffondere la cultura campanaria nel territorio.

Le nostre squadre prestano servizio di suono in un zona molto estesa, che spazia tra le province di Verona, Vicenza, Padova, Brescia e Mantova.

La famiglia di ASCSV ospita quasi 2000 iscritti tra suonatori e simpatizzanti, ed è la realtà più grande a livello italiano. Ogni anno organizza, in collaborazione con le squadre, manifestazioni quali raduni, gare, rassegne, corsi di formazione e molto altro, cercando di formare una comunità viva.